Produzione

GWM Group, azienda specializzata nella produzione torni, è suddivisa in diversi reparti nei quali progettiamo, campioniamo e realizziamo tutti i componenti tornio, le attrezzature speciali e le parti meccaniche, elettriche ed elettroniche necessarie per la costruzione di un tornio plurimandrino. Il processo può partire da una macchina dismessa acquistata direttamente dal gruppo per generare un prodotto nuovo, oppure può essere lavorata da una macchina del cliente che viene poi rielaborata.

ACQUISTO USATO

La costante presenza sul mercato ci permette di individuare i migliori stock di macchine adatti a subire una totale trasformazione.

SET DOWN

Il tornio plurimandrino usato viene smontato completamente delle componenti meccaniche ed elettriche, vengono mantenute solamente quelle parti meccaniche che potranno essere utilizzate dopo un’adeguata revisione del tornio. Le parti tornio come i cuscinetti, le bronzine di sostegno degli organi di collegamento vengono interamente eliminati e sostituiti mentre la parte elettrica viene cambiata interamente con una più moderna ed efficiente

REVISIONE MECCANICA

La fase di revisione torni prevede l’esecuzione di specifiche lavorazioni sulla struttura del tornio per il ripristino delle conformità della sede di alloggiamento del tamburo, nonché la rettifica del diametro esterno dello stesso. Si rettificano i piani e le guide delle slitte radiali e assiali con la sostituzione e la piallatura dei lardoni. I componenti tornio non recuperati nella fase di smontaggio vengono costruiti all’interno delle nostre officine.

ASSEMBLAGGIO MACCHINA

La struttura grezza del tornio e la carteratura vengono sgrassate e stuccate per poi essere pronte alla fase di verniciatura, che può essere personalizzata in base alla richiesta generata dal cliente. L’intero processo di montaggio si conclude assemblando tutte le componenti meccaniche ed elettriche per predisporre la macchina alla fase di controllo.

COLLAUDO

Il collaudo viene eseguito da tecnici specializzati. Effettuiamo prove di tornitura, controllo degli allineamenti geometrici, corretto funzionamento dell’impianto di lubrificazione, rodaggio dei mandrini e controllo dei sensori e di ogni dispositivo di sicurezza.

Questo ciclo produttivo garantisce il perfetto funzionamento di ogni macchina e il raggiungimento della massima precisione.